Ora online:
24 ORE X 24 MINUTI

Raffaele
Riggio 

Palermitano, classe 1988, inizia a sei anni la pratica delle arti marziali agonistiche, vincendo competizioni a livello regionale e nazionale. A vent'anni scopre il circo nelle sue mille sfaccettature. Frequenta atelier e seminari sulle arti performative in Italia e Europa e poi l’Accademia di formazione professionale di Fondazione Cirko Vertigo a Torino. Si perfeziona successivamente presso la Doch, Università del Circo e della Danza di Stoccolma. Approfondisce le discipline del funambolismo, dell'equilibrio col trapezio Washington e dell'acrobazia contemporanea, sia a terra che con le cinghie aeree. Ha insegnato in scuole di arti performative e tenuto seminari in Italia e in Europa. Dopo aver girato il mondo con compagnie di circo contemporaneo, agenzie di spettacolo e circhi tradizionali, dal 2019 ad oggi collabora come interprete e assistente alla regia con la compagnia italiana di circo contemporaneo ArteMakìa e con la Fondazione Cirko Vertigo in qualità di insegnante al fianco di Arian Miluka.